Il Comportamento

l comportamento del gatto adulto è grandemente influenzato dalla ricchezza degli stimoli ambientali, fisici, sociali cui è stato sottoposto nei primissimi mesi di vita.

Gli stimoli precoci, insieme alle caratteristiche genetiche, contribuiscono alla formazione del carattere del gatto e contribuiscono alla sua tendenza ad essere amichevole con gli esseri umani.
E’ stato dimostrato che lo svezzamento precoce o il distacco precoce dalla madre influenzano negativamente il futuro equilibrio comportamentale dei piccoli.
Una madre rilassata e amichevole ha grande probabilità di crescere dei piccoli che saranno più adattabili ai cambiamenti ambientali e più predisposti a rapporti amichevoli con l’uomo.
ATTENZIONE A COME SI GIOCA COI GATTINI: è opportuno evitare le mani e i piedi per far giocare i gattini per ridurre il loro istinto aggressivo. E’ meglio usare sempre degli oggetti ( palline, corde, tappi…) e creare un ambiente il piú idoneo possibile al gatto
Quando il gatto esagera nel gioco e comincia ad usare le unghie e i denti, è bene interrompere il gioco ed andarsene; piano piano capirà che un certo comportamento non è accettato da noi.
Una cosa indispensabile è cercare di parlare con loro e quindi imparare a leggere i loro comportamenti.